Velluti e sete nel Tirolo storico

Il Tesoro del Duomo di Bressanone conserva una collezione straordinaria di vesti e paramenti sacri risalenti all’Alto Medioevo: tra gli altri, la casula di Sant’Alboino Vescovo, datata attorno all’anno 1000, che fu confezionata con un tessuto in seta bizantino imperiale, tra i più preziosi in Europa.

Presentano un raro assortimento le vesti del Beato Vescovo Ermanno, del XII secolo, e per la prima volta, dopo meticoloso restauro, viene anche esposta la cosiddetta casula di San Vigilio del XII secolo. In occasione della mostra è esposto inoltre un piviale (1470 circa) proveniente dal Duomo di Bressanone.

Casula di Sant’Alboino, seta bizantina, 1000 circa

L’Accademia tessile d’Europa è la principale organizzatrice della mostra in varie sedi tra Tirolo austriaco, Alto Adige e Trentino. Per ulteriori informazioni sulla mostra: www.velvetandsilk.eu