Brigitte Schalhaas. Danza macabra

Dal medioevo in avanti il tema della danza macabra è costitutivo della cultura occidentale. Concepito come “memento mori”, riflette il senso di precarietà della vita. È il rimando all’inesorabilità della morte, unica certezza della vita di ciascuno, senza distinzione di rango sociale ed età.


L’artista austriaca Brigitte Schalhaas (* 1947) di Innsbruck, ha eseguito un ampio, toccante e suggestivo ciclo dedicato alla danza macabra, ispirato ai testi letterari medievali, ai componimenti musicali e alla propria esperienza di vita.