Paul Flora

C’è forse ancora qualcuno che non conosce il maestro del disegno a penna stilografica?

La mostra al Palazzo Vescovile tende su questo artista un ampio arco, capace di coprirne il multiforme e spiritoso operato. Tema centrale rimane la raffigurazione, sempre critica e al medesimo tempo ironica e umorale, sia del passato che del presente del Tirolo. I disegni di Flora, la sua visione delle cose, hanno una qualità di intrattenimento profondamente gioiosa. Cosa si può desiderare di meglio da una mostra?

Wagner, nächtlich in Venedig 1980
Wagner, di notte a Venezia 
1980