Guida – Mimmo Paladino al Museo Diocesano

MUSEION – Museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano ha avviato una serie di mostre intitolata “Guida”. Nell’ambito dell’iniziativa nove artisti di fama internazionale espongono alcune opere in altrettanti musei dell’Alto Adige. Il curatore delle mostre è il critico d’arte Giacinto di Pietrantonio.

“Guida” si basa sull’idea di presentare opere di artisti contemporanei in luoghi inusuali allo scopo di stimolare l’osservatore a vedere da una prospettiva diversa sia le opere che i musei che le ospitano. “Guida” si svolge in tre fasi successive. Nella seconda fase, in corso durante l’estate, Museion presenta una installazione di Wim Delvoye al Museo Etnografico dell’Alto Adige e alcuni quadri di Mimmo Paladino al Museo Diocesano di Bressanone. Alla prima fase hanno partecipato quattro musei della città di Bolzano: il Museo Civico (Alexandra Ranner), il Museo Mercantile (Sislej Xhafa), il Museo Archeologico (Thierry Fontaine) e il Museo di Scienze naturali (Diego Perrone).